facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

Uno straordinario Erbario vivo del 1760

 

La Bibliotheca Antiqua di Aboca propone un prezioso erbario realizzato con una rivoluzionaria tecnica di raffigurazione delle piante: la forte pressione sulla carta di foglie, rami e fiori lascia l’impronta della loro “texture”.

 

BOTANICA IN ORIGINALE“BOTANICA IN ORIGINALE, nel quale le piante tanto indigene che esotiche sono impresse in inchiostro con un procedimento particolare e laborioso, con i loro nomi secondo il metodo di Linneo”, di Johann Hieronymus Kniphof, medico e botanico tedesco. Halae Magdeburgicae, 1760.

 

Già nel Codex Auratus (1425) venivano riprodotte con questa metodologia foglie di sambuco e nel Codice Atlantico di Leonardo da Vinci (1508) foglie di salvia; ma i migliori risultati furono ottenuti da Johann Kniphof che riuscì a stampare un’edizione con 1200 tavole, acquerellate con somma delicatezza al fine di non coprire alcun dettaglio.

 

L’esemplare conservato nella Bibliotheca Antiqua di Aboca è uno dei pochissimi al mondo rimasti integri, ed è in ottime condizioni di conservazione.

 

I particolari fitografici e la precisa nomenclatura conferiscono all’opera grande valore scientifico.

 

 
 
Sfoglia le tavole più significative
Frontespizio
Tavola 359 Tulipa
Tavola 388 Hemerocallis
Tavola 568 Nigella
 
 

Sitemap

 

 
Copyright © 2018 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^