facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

De historia stirpium (Titolo esaurito)



Riproduzione anastatica dell'erbario De historia stirpium di Leonhart Fuchs
(Wemding, 1501 – Tubinga, 1566)

Fuchs (3)Un esemplare originale, stampato a Basilea nel 1542, è gelosamente conservato presso la Bibliotheca Antiqua di Aboca Museum.
L'opera, in lingua latina, costituita di 898 pagine comprendenti 517 tavole xilografiche a colori, è corredata di un esauriente fascicolo introduttivo sulla biografia dell'autore e sugli aspetti tecnico-artistici della stampa e della colorazione, redatto a cura di Duilio Contin e Alessandro Menghini.

L'accurata riproduzione anastatica ripropone fedelmente anche le imperfezioni e i restauri dell'originale; identica è la misura in folio (23 x 35 cm); la carta utilizzata è una vergata tipo corollabook premium white. La pregevole copertina è in similpelle bordeaux, con sette nervi di rinforzo nel dorso e, nei piatti, rilievi a secco con i ritratti di L. Fuchs e dei suoi collaboratori.
Il volume è presentato in un elegante cofanetto.

L'erbario è uno straordinario documento scientifico e un capolavoro artistico che ha sempre affascinato gli appassionati di botanica medicinale e gli storici dell'arte.
La descrizione delle 343 piante è condotta con nuovi criteri scientifici, che specificano nomenclature, aspetto morfologico, luogo di crescita, ma soprattutto le vires, le "virtù curative", con riferimento anche ai classici Galeno e Ippocrate. Seguono un ampio glossario, un indice analitico in greco, latino, tedesco e l'elencazione di una serie di voci di spezieria.

Ad aumentare il rigore e il valore scientifico-documentario del testo, concorrono le 517 splendide tavole xilografiche, colorate ad acquerello. Esse segnano un importante passo in avanti nella fitografia e sono il frutto della stretta collaborazione tra gli artisti e l'Autore che, per onorarli, volle i loro ritratti nel frontespizio dell'opera, accanto al proprio. È grazie ai pittori e all'incisore, infatti, che l'opera contiene immagini di fiori e piante mai prima raffigurate in maniera così realistica. Viene privilegiato, per la prima volta, l'aspetto generale della pianta con radici, steli, foglie, fiori e frutti al fine di permettere una più sicura identificazione. L'opera, tradotta in diverse lingue, è stata uno dei testi di riferimento per la botanica del Cinquecento.


 

Per acquistare

Librerie fiduciarieConsulta l'elenco delle Librerie Fiduciarie Aboca
 
(Titolo esaurito)

 

Gallery
De Historia Stirpium
De Historia Stirpium
De Historia Stirpium
De Historia Stirpium
De Historia Stirpium
De Historia Stirpium
 

Sfoglia il facsimile ad uso professionale
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
Pagina interna
 

Video
  • L'erbario De historia stirpium di Leonhart Fuchs

    27 dicembre 2010 | Min. 1:14

 

 
I libri Aboca Edizioni si possono vedere ed acquistare presso le Librerie Fiduciarie Aboca oppure sul sito www.abocashop.com.
Se desideri chiarimenti o informazioni puoi chiamare il numero 0575/733589 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 (dal lunedì al venerdì) e il nostro staff sarà disponibile a fornire qualsiasi chiarimento.
 

Sitemap

 

 
Copyright © 2016 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^