facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

Il Duomo di Sansepolcro. Una storia millenaria di arte e fede.

A cura di Liletta Fornasari

Duomo Sansepolcro 250Il volume è la prima grande impresa editoriale sul Duomo di Sansepolcro e la sua storia millenaria. Attraverso una capillare ricerca documentaria, il libro ripercorre le varie vicende storiche e storico artistiche dell'edificio, partendo dall'antichissimo ospizio di San Leonardo a Noceti.

L'ospizio è stato il primo insediamento intorno al quale è sorto un nucleo abitativo scelto dai benedettini per edificare un cenobio delle Reliquie, secondo la tradizione che vuole che i due pellegrini Egidio e Arcadio tornando dai luoghi cristiani si fermarono in una valle di frondosi noci fondandovi un oratorio.
La storia dell'attuale duomo è scandita da vari momenti, dal passaggio dell'antica abbazia benedettina ai camaldolesi, dagli interventi dell'abate Graziani, dall'elevazione a cattedrale, dai lavori cinquecenteschi del vescovo Niccolò Tornaboni, fino ad arrivare ai ripristini ottocenteschi e novecenteschi.

Il volume è costituito da due parti. Nella prima è una raccolta di contributi che hanno sviluppato una ricerca capillare e aggiornata relativamente alle strutture architettoniche, compreso la costruzione o distruzione di altari, alle decorazioni pittoriche, tra quelle ancora visibili e le opere invece trasferite o addirittura menzionate nelle fonti e non più rintracciate, alle oreficeria, ai manoscritti, ai paramenti liturgici, ai culti e alle liturgie connessi alle singole voci di devozione, incluso le importanti vicende del Volto Santo, trasferito in Duomo nel 1770 da Sant'Agostino.

Di grande interesse è anche la seconda parte del volume, che è impostata come un catalogo ragionato delle opere ancora presenti nella chiesa con l'intento di offrire al visitatore una di guida facilmente consultabile. Nelle singole schede sono confluite notizie inedite, aneddoti e curiosità.

Il volume è così composto:


• Presentazione, Arcivescovo Riccardo Fontana
• Presentazione, Il Parroco Don Alberto Gallorini
• Introduzione, Liletta Fornasari
• Alcune vicende storiche: documenti e spigolature, Franco Polcri
• La Chiesa di San Giovanni Evangelista, da Abbazia a Cattedrale di Sansepolcro: vicende costruttive dalle origini al 1770, Anna Pincelli
• Il Volto Santo in Cattedrale: un'occasione per nuovi lavori di restauro. Interventi dal 1770 fino al XX secolo, Luca Brandini, Giuseppe Alberto Centauro, Alessandra Fusi
• La Cattedrale di Sansepolcro nel Quattrocento: altari, patronati, opere d'arte, di Andrea Di Lorenzo, Cecilia Martelli, Matteo Mazzalupi
• Gli interventi decorativi durante i mille anni: tracce di quello che non è più conservato in loco. Ipotesi e ritrovamenti. Liletta Fornasari
• Il Volto Santo, Paola Refice
• Le testimonianze scritte, Caterina Tristano
• Mille anni di fede: l'arte orafa racconta, Silvia Pichi
• Dal guardaroba alla sacrestia: il "tesoro" tessile attraverso la documentazione d'archivio, Lorenzo Pesci
• Devozioni e liturgie: storia cultuale, Franca Guerrini
• Catalogo delle opere visibili all'interno della chiesa, Liletta Fornasari
• Appendice documentaria
• Bibliografia
• Indice dei nomi a cura di Laura Amerighi

 

Dati tecnici del libro

2012
Formato cm 24 x 28,5
Confezione brossura legata
Copertina morbida con bandelle
ISBN 978-88-95642-86-4
Pag. 312 Illustrazioni 180

 

Per acquistare

Librerie fiduciarieConsulta l'elenco delle Librerie Fiduciarie Aboca
 

Vai all'E-Shop
 


 
I libri Aboca Edizioni si possono vedere ed acquistare presso le Librerie Fiduciarie Aboca oppure sul sito www.abocashop.com.
Se desideri chiarimenti o informazioni puoi chiamare il numero 0575/733589 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 (dal lunedì al venerdì) e il nostro staff sarà disponibile a fornire qualsiasi chiarimento.
 

Sitemap

 

 
Copyright © 2016 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^