facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

Il progresso terapeutico

Dalla tavoletta sumera alla medicina molecolare

L. Colapinto , A. Annetta

Progresso Terapeutico 250Sono passati "alcuni anni", da quando la tavoletta di Filadelfia ci ha trasmesso informazioni estremamente importanti circa le conoscenze sumere riguardanti la preparazione dei medicamenti ottenuti, spesso mediante procedimenti ingegnosi e sofisticati.

La storia ci insegna come, nel corso dei secoli successivi, il progresso terapeutico, che ha condotto alla scoperta di farmaci che hanno radicalmente modificato l'aspettativa di vita, non è stato scevro da insuccessi, accompagnati, a volte da una buona dose di malafede.

È il caso dei ciarlatani, soggetti che, provvisti di ogni sorta di mercanzia, una volta individuato il luogo nel quale vi era un assembramento o una adunata salivano su una panca o su un palco e dispensavano rimedi che vantavano ipotetiche proprietà terapeutiche nei confronti delle più comuni malattie o anche di illustri cattedratici che, a partire dalla fine del 1800, non esitavano a reclamizzare, perfino con il proprio nome, medicamenti sulla cui efficacia si potrebbe discutere a lungo o, per giungere a tempi più moderni, alcuni osannati "opinion leaders", che hanno contribuito alla diffusione di medicamenti inutili, oltre che perfino nocivi.

Al tempo stesso, però, assistiamo, nel corso dei secoli a successi straordinari, come, ad esempio, gli antibiotici, gli analgesici, i vaccini, gli antipsicotici, gli anestetici, i nuovi farmaci oncologici, ecc., che hanno consentito di ritardare e, in molti casi debellare, patologie fino ad alcuni anni prima ritenute incurabili.
Ed è stato tale pensiero dominante che ha condotto all'elaborazione di questo volume.


Leonardo Colapinto, presidente emerito e membro effettivo del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico Romano, è libero docente in Storia della Farmacia all'Università La Sapienza di Roma.
Antonino Annetta, titolare di farmacia in Roma, specialista in farmacologia, Nobile Collegiale e membro dell'Accademia Romana di Storia della Farmacia.

 

Dati tecnici del libro

2008
Formato cm. 17 x 24
Confezione brossura legata
Copertina cartonata rigida con sovraccoperta
ISBN 978-88-95642-23-9
pp.250, ill. 134
Lingue: italiano

 

Per acquistare

Librerie fiduciarieConsulta l'elenco delle Librerie Fiduciarie Aboca
 

Vai all'E-Shop
 


 
I libri Aboca Edizioni si possono vedere ed acquistare presso le Librerie Fiduciarie Aboca oppure sul sito www.abocashop.com.
Se desideri chiarimenti o informazioni puoi chiamare il numero 0575/733589 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 (dal lunedì al venerdì) e il nostro staff sarà disponibile a fornire qualsiasi chiarimento.
 

Sitemap

 

 
Copyright © 2016 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^