facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

Approfondimento storico filosofico

La Scuola Medica di Salerno (IX-XV sec. d.C.) raccolse e fuse in un’unità culturale diverse tradizioni del passato come quella greca, latina ed araba.

È la più antica ed illustre istituzione medievale medica del mondo occidentale. Grande peso ebbe lo studio delle erbe medicinali, alle quali era affidata la cura di ogni malattia. I precetti fondamentali della scuola sono raccolti nel Regimen Sanitatis Salernitanum, un trattato di letteratura medica e saggezza popolare, che si ispira alla virtù dei medicamenti semplici e ai precetti di una rigida igiene alimentare e !sica, oltre che morale.

La fiducia nel potere terapeutico delle piante era notevole: uno dei concetti dominanti era che solo “Contra vim mortis non est medicamentum in hortis” (solo contro la forza della morte non si trova un medicamento nelle piante).

Rappresentanti sommi di questa scuola furono Costantino l’Africano, traduttore delle opere arabe, il celeberrimo Arnaldo da Villanova, uno dei più grandi sapienti del tempo e Matteo Silvatico, autore di un trattato scientifico sulle erbe e sul loro utilizzo in campo medico.

 

Sitemap

 

 
Copyright © 2016 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^