facebook youtube trip advisor
 
 
 
 
 
 

Le tecniche di incisione sulla carta

    • Xilografia: la xilografia (dal greco xilos, legno e graphia, scrittura) è la tecnica incisoria che utilizza come matrice una tavola di legno.

      La preparazione della matrice avviene utilizzando un legno di media durezza come, ad esempio, quello di pero, che viene inciso con il coltello o con uno strumento dalla punta affilata chiamato bulino.

      Le parti ottenute che sono in rilievo si preparano inchiostrate con l’aiuto di un rullo, per essere poi pressate sulla carta, manualmente o con l’aiuto di un torchio.

      Le prime stampe ottenute saranno di buona qualità, mentre quelle successive avranno l’inconveniente di essere sempre meno marcate e precise a causa dell’usura del legno.
 
    • Calcografia: la calcografia, (dal greco calcos, rame), è la tecnica d’incisione in cavo: la matrice viene realizzata incidendo una lastra di rame, oppure acciaio o zinco, con un bulino o una puntasecca.

      I solchi netti ottenuti sulla superficie della lastra vengono inchiostrati, lasciando bianchi i rilievi.

      La stampa si ottiene esercitando, con un rullo, una forte pressione sul foglio tanto da lasciare l’impronta della lastra.

      Una tecnica calcografica diversa è l’acquaforte (acido nitrico): la lastra metallica viene prima ricoperta da una cera inattaccabile dall’acido, poi incisa ed immersa nell’acido stesso: la corrosione avviene solo nei punti dove la cera è stata tolta.

      Asportata la cera, la lastra sarà pronta per essere inchiostrata e passata sotto il rullo per la stampa.
 
  • Litografia: la litografia (dal greco lithos, pietra) è la tecnica che trasferisce sulla carta l’immagine preparata sulla superficie di una pietra calcarea.

    L’artista esegue l’opera sulla matrice di pietra applicando una sostanza grassa tramite la matita o il pennello.

    L’inchiostro, che viene steso successivamente, aderisce solo alle parti grasse, ovvero in corrispondenza della composizione: il passaggio sotto il torchio litografico completa la stampa.

    Attualmente le ingombranti lastre di pietra sono state sostituite con quelle in rame e in zinco.
 

Sitemap

 

 
Copyright © 2016 Aboca Museum
Palazzo Bourbon del Monte | Via Niccolò Aggiunti 75 | 52037 Sansepolcro (AR) Italia | Telefono +39 0575 733589 | Fax +39 0575 744724

ABOCA SPA SOCIETÀ AGRICOLA
Fr. Aboca 20 - 52037 Sansepolcro (AR) | P.I. 01704430519 | Registro imprese di Arezzo: 01704430519 | Capitale sociale: € 16.921.084 i.v.

Aboca Museum ^